Forse il film che ha colpito di più l’immaginario collettivo contemporaneo sulla presenza di un “mondo digitale” parallelo. The Matrix inizialmente era una trilogia fino all’uscita dell’ultimo capitolo (chissà se ce ne saranno altri?).

Il primo film (1999), che per me è in assoluto il migliore della, ormai, serie, ci introduce nel concetto che il mondo in cui stiamo vivendo non è la realtà, ma una realtà simulata dalle macchine e tutti stanno “sognando”. Neo, il protagonista, entra nei “glitch” del sistema per unirsi al movimento che combatte e vuole sconfiggere le macchine che creano questa grande illusione.

Nel secondo film Matrix Reloaded (2003), la lotta contro le macchine continua. Il film che mi ha meno convinto della trilogia. Si basa prevalentemente su combattimenti e aggiunge poco all’aspetto filosofico che era molto intenso ed interessante nel primo film.

Il terzo, Matrix Revolutions (2003), dava la sensazione di una chiusura del cerchio. Le macchine vengono in qualche modo sconfitte e chi tra gli uomini lo vorrà, potrà ottenere la libertà dalle stesse.

La storia continuava in un MMPORG The Matrix Online, ma nel 2021 è uscito il quarto capitolo della serie Matrix Ressurections.

https://matrix.fandom.com/wiki/Main_Page