La selezione di VeniceVR quest’anno era variegata, i lavori in concorso molto differenti tra loro e la giuria non ha avuto vita facile nel decidere i migliori. La qualità dei lavori era altissima come i temi affrontati. L’assegnazione dei premi a Alinha, Doughters of Chibook e The key mi trova assolutamente d’accordo e questi titoli erano nella shortlist dei miei preferiti sull’isola.

Post Views: 7