Being Sherlock Holmes

Being Sherlock Holmes è un progetto della Hikaru VR Agency scritto e diretto da Jorge Esteban Blein. Girato in 3D stereoscopico ci mette nei panni dell’investigatore inglese.

A mio avviso non è proprio un video a 360. L’inserimento in un video immersivo di una storia non basta se l’azione rimane ferma in un punto. Credo che nel video immersivo l’immersività non è data solamente dall’utilizzo del mezzo ma dal racconto all’interno di un ambiente immersivo. La realtà che viviamo quotidianamente la “vediamo” nel nostro campo visivo limitato ma il mondo attorno comunque continua e la forza del video immersivo è la capacità di poter rendere visibile tutto. Starà poi allo spettatore decidere cosa e dove guardare ma al regista spetta il compito di creare l’azione “totale”. Nel Making of si vede la modalità di ripresa scelta dai realizzatori del video immersivo ovvero un rig con due camere per realizzare la stereoscopia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: