Ultimo post dedicato alla sezione VR del River Film Festival.

The Sun Ladies di Celine Tricart e Christian Stephen

Questo lavoro è uno tra i primi che ho descritto nelle mie VR experiences. Presentato in tutti i maggiori festival in giro per il mondo racconta la storia delle soldatesse Yazide che combattono l’ISIS. Un documentario che ti porta nella vita di queste donne che combattono per la libertà.

Celine Tricart, oltre ad essere regista, è anche l’autrice del libro Virtual Reality Filmmaking: Techniques & Best Practices for VR Filmmakers

Overlooked di Carlos Oceguera

Il tema affrontato dal regista messicano trasferitosi in Canada è la vita degli homeless di Vancouver. Attraverso delle esperienze animate si viene trasportati nel quotidiano di un senzatetto della città canadese.

https://filmfreeway.com/Overlooked-VRfilm

Of the totality of space di Eliza Zurlo

Arte e VR sono dei temi che sono ancora in fase di esplorazione e la regista porta il limite di concetto di spazio, di infinito, di arte e di pensiero. Questo lavoro è un viaggio alla ricerca di un confine che Elisa Zurlo individua e rende la VR un nuovo canvas, un nuovo mezzo espressivo per investigare il rapporto tra arte e realtà (virtuale).

Gli altri lavori presentati li trovate nella parte 1 e parte 2.

Potete seguire gli eventi del River Film Festival sul sito http://riverfilmfestival.org/ o sulla pagina Facebook

Post Views: 15