Pimax 8K: obiettivo Kickstarter superato in 13 ore

Sembra che il crowdfunding sia lo strumento preferito per la realtà virtuale, almeno per quanto riguarda i visori. Qualche anno fa ha dato il via al nuovo rinascimento della realtà virtuale con il primo Oculus e a quanto sembra è ancora il metodo migliore per finanziare progetti di sviluppo per i visori.

PimaxVR è una società cinese che ha già prodotto il visore Pimax 4K e qualche giorno fa ha lanciato una campagna su Kickstarter per la versione 5K e 8K. L’obiettivo di 200.000$ è stato superato in appena 13 ore. La campagna dell’Oculus Rift nel 2012 ha ottenuto lo stesso risultato in 24 ore.

Le caratteristiche del nuovo visore sono molto interessanti, 200° di FOV, con una risoluzione di 3840×2160 per display, ovvero per occhio, ed un refresh rate di 90Hz a detta dei dati pubblicati sul sito e sulla pagina Kickstarter. Il visore dovrebbe essere disponibile da gennaio 2018 per i “finanziatori” di Kickstarter e nell’immagine possiamo vedere la comparazione con i visori in commercio.

Comparazione visori Pimax con Rift e Vive